CONDIZIONATORI E CLIMATIZZATORI A GENOVA

Richiedi un Preventivo Gratuito

Idrotemica Pinasco si propone come un’azienda che fa della consulenza e della professionalità il suo punto di forza. I condizionatori che installiamo con servizio chiavi in mano rappresentano il frutto della nostra esperienza: massimi rendimenti, soluzioni migliori con risparmio energetico massimizzato.

Spesso parlando di condizionatori si intende solo la realizzazione di un impianto per il raffreddamento e la deumidificazione dell’aria, ma in realtà con il termine di Condizionatori o climatizzatori si deve fare riferimento alla gestione generale della temperatura, sia di Inverno che in Estate.

Ecco quindi la necessità di capire la reale esigenza del cliente che decide la nuova installazione di Caldaie a gas, di Pompa di Calore o di Sistemi di riscaldamento e raffreddamento ibridi.
Non varia infatti solo la fonte energetica – gas ed elettricità – ma anche il rendimento e l’affidabilità in generale delle macchine installate. E’ necessario però innanzitutto capire di che si tratta, di quali sono i vantaggi di una o l’altra soluzione e come consigliamo la loro applicazione.

ARIA CONDIZIONATA: COME E PERCHÉ

L’aria condizionata quindi non è null’altro che il risultato finale dell’installazione di un sistema di controllo di temperatura e umidità, che passa prima da un’analisi degli ambienti e delle richieste del cliente, fino a capire il clima effettivo della zona in cui si deve eseguire l’installazione del sistema di aria condizionata.

A Genova, proprio per il clima mite tipico della zona, i climatizzatori in generale hanno rendimenti e consumi nella media in estate, mentre, con l’installazione di sistemi integrati a pompe di calore, ottimi nelle stagioni fredde.

impianto condizionatore a parete

IL SISTEMA ARIA CONDIZIONATA DUAL SPLIT O MULTI SPLIT CON UNITÀ ESTERNA

L’impianto nell’insieme che realizza l’aria condizionata con unità esterna è composto da:
UNITÀ ESTERNA: ovvero un sistema dotato di motore elettrico in grado di realizzare un ciclo frigorifero, ovvero un ciclo termodinamico in grado grazie all’espansione di un gas interno alla macchina (reazione endotermica), di raffreddare fino a temperature molto basse una camera interna. In questa camera viene fatta passare l’aria che quindi si raffredderà per convezione.

L’aria quindi viene trasportata grazie a delle ventole fino alle unità interne (split), che sono in grado di direzionare il flusso dell’aria e rilevare la temperatura interna dell’ambiente. I condizionatori in questo modo riescono a regolare la temperatura dell’aria erogata, fino al raggiungimento delle condizioni volute.
La diffusione dell’aria fresca può essere realizzata tramite appunto split (unità che si montano solitamente ad altezze prossime a quelle del soffitto), ma anche attraverso canaline sicuramente meno invasive a livello architettonico, ma altrettanto funzionali.

I CLIMATIZZATORI SENZA UNITÀ ESTERNA

Alternativa ai sistemi di aria condizionata con unità esterna, sono i climatizzatori monoblocco, ovvero costituiti da un’unica unità completamente montata all’interno dell’ambiente che si vuole climatizzare.

Il concetto è praticamente lo stesso del sistema di aria condizionata con unità esterna, ma il motore e il sistema di espansione gas sopra descritto è contenuto integralmente nell’unità interna.

I climatizzatori senza unità esterna, oltre ad essere più ingombranti nell’ambiente interno, sono anche più rumorosi (hanno il motore interno) e più costosi se impegnati in più ambienti (ogni ambiente dovrà avere sia motore che diffusore.https://www.idrotermicapinasco.com/wp-admin/post.php?post=1312&action=edit#

Climatizzazione Idrotermica Pinasco

Richiedi un Preventivo Gratuito